Quanto costa il patentino F-GAS?

corso f-gas

Il corso di patentino frigorista FGAS è necessario per quei lavoratori, autonomi o dipendenti, che devono lavorare a contatto con i gas fluorurati.

E’ necessario quindi, secondo il D.P.R. n. 146 del 16 novembre 2018, che i professionisti che lavorano a contatto con impianti di climatizzazione, refrigerazione, pompe di calore, isolanti e molto altro, affrontino un percorso di formazione al fine di ottenere il patentino FGAS.

Quanto costa ottenere il patentino FGAS?

Costo patentino FGAS

Il costo del patentino FGAS varia in base alla tipologia, può essere infatti individuale o aziendale.

Vediamo brevemente la differenza:

  • Il patentino di frigorista Fgas riconosce un lavoratore come abilitato a operare a contatto con i gas fluorurati. Si ottiene a seguito del superamento di un esame che prevede una prova teorica e una prova pratica. Ha validità di 10 anni, al termine dei quali bisognerà sostenere un corso di aggiornamento e un esame.
  • La certificazione Fgas aziendale riguarda le imprese che impiegano lavoratori che operano a contatto con i gas fluorurati. L’azienda deve essere iscritta al Registro telematico nazionale delle imprese certificate. Il rilascio della certificazione Fgas aziendale avviene a seguito di un audit, in cui si esamina l’elenco delle persone fisiche certificate, impiegate dall’impresa e ci si accerta che gli strumenti e le attrezzature presenti in azienda siano idonee per svolgere l’attività.

Il patentino individuale di frigorista Fgas ha un costo variabile, che comprende l’iscrizione al corso, agli esami e l’iscrizione al Registro Nazionale FGAS. Se si decide di iscriversi ai corsi dell’Ente certificatore (APAVE) per l’esame e l’emissione del patentino, il tutto costa 650€ + IVA.

Ci sono poi agenzie che erogano corsi professionali in aula o a distanza e che rilasciano, a seguito degli esami previsti, le certificazioni richieste. Agatos Service garantisce accesso alla formazione per tutti, supportando aziende e professionisti nel rispetto degli adempimenti previsti per legge.

Il costo di un corso per ottenere il patentino Fgas è di circa la metà rispetto a quello dell’Ente certificatore e offre una preparazione completa ed efficace.

Per quanto riguarda il patentino Fgas aziendale, i costi aumentano per via della gestione dei documenti necessari per presentare la domanda. Questa procedura richiede l’intervento di specialisti, che preparino tutta la documentazione richiesta per legge, in modo da non cadere in errori di tipo burocratico. Solitamente, una consulenza di questo tipo richiede circa 200€ + IVA.

A questi vanno aggiunti i costi dell’audit e dell’iscrizione al registro Nazionale FGAS. Il costo per l’eventuale ispezione in azienda va versato nelle casse dell’Ente certificatore e può raggiungere anche i 400€, questa volta IVA inclusa.

Il corso per il patentino FGAS è obbligatorio?

La risposta è sì. Il corso per il conseguimento del Patentino Frigoristi F-Gas è obbligatorio ai sensi del D.P.R. 146/2018, attuativo del Regolamento CE 517/2014.

Il programma didattico prevede l’acquisizione dei requisiti minimi per operare a contatto con apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore contenenti taluni gas fluorurati ad effetto serra.

I corsi variano a seconda del tipo di lavoro da svolgere e si dividono quindi in quattro categorie:

  1. Certificato di I categoria: serve per operare su tutti gli impianti;
  2. Certificato di II categoria: è necessario per lavorare su impianti con meno di 3 kg di carica, ma il lavoratore può eseguire il controllo fughe su impianti con più di 3 kg di carica;
  3. Certificato di III categoria: consente di svolgere solo attività di recupero gas;
  4. Certificato di IV categoria: Consente di svolgere solo il controllo perdite su impianti con più di 3 kg di carica.

In caso di inadempimenti, sono previste multe molto salate, che possono raggiungere anche i 100.000,00 €, nei casi più gravi.